Lavoro, a Cornigliano un polo europeo per la produzione di fialette puzzolenti

Lavoro, a Cornigliano un polo europeo per la produzione di fialette puzzolenti

Potrebbe essere nuovamente nell’industria il futuro di Cornigliano. A quindici anni dallo spegnimento dell’altoforno dell’ILVA la delegazione ad ovest del Polcevera potrebbe trovare nuova linfa vitale dalla produzione di fialette puzzolenti per scherzi di Carnevale.

“Abbiamo analizzato la zona – spiega Massimo Miasmo, incaricato dalla “Stink & C.” delle valutazioni preliminari – e ne siamo entusiasti. Questo quartiere sembra naturalmente portato alla produzione a cui noi siamo interessati”.