Mercatino C.so Quadrio, ipotesi spostamento sull’iceberg staccatosi dall’Antartide

Mercatino C.so Quadrio, ipotesi spostamento sull’iceberg staccatosi dall’Antartide

La nuova giunta comunale ha inserito lo spostamento del mercatino di Corso Quadrio fra le proprie priorità e sull’argomento nella maggioranza leghista si è fatta avanti con forza un’ipotesi ben precisa: trasferire i venditori ambulanti extracomunitari dalla zona attualmente occupata alle Mura della Marina fino all’iceberg staccatosi l’altroieri dalla banchisa polare.

“Ci sarebbero solo vantaggi per loro – spiega il neo assessore Garassino – Avrebbero molto più spazio per esporre la propria merce,  si sentirebbero come a casa (dato che continuano a ripetere tutti che è simile alla Liguria) e potrebbero ampliare la categoria merceologica trattata inserendo i prodotti surgelati”.

Sulla questione dei costi la Lega si è detta disposta a sopperire in proprio, a condizione che il biglietto sia di sola andata.