Stabilimenti balneari, via la bandiera rossa in caso di mare mosso: “Retaggio comunista”

Stabilimenti balneari, via la bandiera rossa in caso di mare mosso: “Retaggio comunista”

Non si sono fatte attendere le prime disposizioni della nuova giunta comunale a maggioranza leghista. Dalla giornata di domani 1° Luglio sarà vietata in tutti gli stabilimenti balneari l’esposizione della bandiera rossa in caso di mare grosso.

Sarà compito dei bagnini segnalare oralmente il pericolo ad ogni ospite della propria struttura. Saranno  esentati dall’avviso solo in caso di migranti, che dovranno essere lasciati liberi di accedere al bagnasciuga.